Lo chef trevigiano Vettorello anche quest'anno sbarca al Lido

04 settembre 2014 - Da Veneto World

Dopo i giochi invernali di Sochi in Russia, dove è stato eletto a rappresentante del Made in Italy culinario nel mondo dal CIO, il trevigiano Tino Vettorello firma anche quest’anno la ristorazione alla Mostra del Cinema di Venezia, sbarcando al Lido con il Ristorante Villa Tre Panoce di Conegliano.

Dal 27 agosto al 6 settembre 2014, insieme al suo collaudato team con 25 cuochi e 50 fra barman e camerieri, gestirà i vari poli di attrazione enogastronomica della manifestazione cinematografica.

L’alta cucina delle Tre Panoce di Conegliano è ospitata nell’elegante spazio della Terrazza Mediterranea mentre, per degustare piatti più veloci, c’è l’area Garden, con un angolo dedicato alla pizzeria ed un bar aperto dal mattino fino all’ultima proiezione notturna.

Per colazioni, brunch ed happy hour accompagnati dalle sonorità dei vari dj c’è invece la Terrazza Palazzo Ex Casinò, mentre, per chi volesse rischiare di imbattersi in attori, registi e celebrities internazionali, l’esclusivo ristorante Palazzo Ex Casinò di Venezia al terzo piano propone prestigiosi piatti che coniugano territorio e suggestioni internazionali (Vettorello è famoso per i suoi piatti dedicati ad attori e vip, o riproposizioni di grandi classici veneti quali il Tiramisù).

L’area ristorazione comprende anche un coffee bar nell’ex Sala Volpi al Palazzo del Cinema, e prevede un ricco programma di eventi e serate a tema.

Protagonista indiscusso della cucina dello chef Vettorello, vista anche la location, è il pesce, accompagnato da una vasta selezione di vini delle migliori etichette.

Il veneto Vettorello raggiunge, con la partecipazione a questa edizione della Mostra del Cinema, un altro grande traguardo nella sua carriera nel mondo della ristorazione, confermandosi come importante rappresentante dell’eccellenza veneta nel mondo.


Link all'articolo





Pubblicato venerdì 05 settembre 2014

Stampa